Per offrirti il migliore servizio possibile questo sito utilizza cookies. Cookie Policy
Privacy Policy




Ambito Distrettuale di Lodi - Piazza Mercato, 5 - 26900 Lodi - Tel. 0371/409332

Bandi e Progetti « PROGETTI SUL TEMA DELLA VULNERABILITÀ' SOCIALE « Progetto di attuazione della Misura Nazionale Unica di Contrasto alla Povertà - PON Inclusione - Reddito di Cittadinanza (RdC)

Bandi e Progetti « PROGETTI SUL TEMA DELLA VULNERABILITÀ' SOCIALE

23-12-2019 - PROGETTI SUL TEMA DELLA VULNERABILITÀ' SOCIALE - Progetto di attuazione della Misura Nazionale Unica di Contrasto alla Povertà - PON Inclusione - Reddito di Cittadinanza (RdC)

Descrizione Il Reddito di Cittadinanza - RdC - è una nuova misura nazionale di politica attiva del lavoro a garanzia del diritto al lavoro, di contrasto alla povertà e ...

23-07-2019 - PROGETTI SUL TEMA DELLA VULNERABILITÀ' SOCIALE - Progetto di attuazione della Misura Nazionale Unica di Contrasto alla Povertà - PON Inclusione - REI

Descrizione Il Reddito di Inclusione (REI) è una misura nazionale di contrasto alla povertà che prevede l’erogazione di un sussidio economico alle famiglie ...

01-04-2019 - PROGETTI SUL TEMA DELLA VULNERABILITÀ' SOCIALE - COMUNITA' ENERGETICHE

Finanziato da Fondazione Cariplo sul Bando Doniamo Energia 2° edizione Il progetto sarà della durata di 18 mesi e, per quanto concerne la parte educativa, vuole focalizzarsi su ...

00-00-0000 - PROGETTI SUL TEMA DELLA VULNERABILITÀ' SOCIALE - RIGENERARE VALORE SOCIALE NEL LODIGIANO

Progetto RIGENERARE VALORE SOCIALE NEL LODIGIANO Il Progetto Rigenerare valore sociale è pensato per essere “Un’occasione per tutti, anche per te, costruiamola ...

Contributo economico: 750.142,50 €

Ente Finanziatore: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Descrizione

Il Reddito di Cittadinanza - RdC - è una nuova misura nazionale di politica attiva del lavoro a garanzia del diritto al lavoro, di contrasto alla povertà e all'esclusione sociale che si sostituisce al precedente REI.

È una misura a carattere universale, che prevede un beneficio economico e un percorso personalizzato di accompagnamento all'inserimento  lavorativo e all’inclusione sociale alle famiglie economicamente svantaggiate.

 

Finalità

Aiutare le famiglie a superare la condizione di povertà e riconquistare gradualmente l’autonomia attraverso un progetto personalizzato che viene costruito insieme al nucleo familiare, sulla base di una valutazione globale delle problematiche e dei bisogni e che coinvolge tutti i componenti, instaurando un patto tra servizi e famiglie che implica una reciproca assunzione di responsabilità e di impegni.

 

Requisiti

Il richiedente deve essere in possesso dei seguenti requisiti generali al momento della presentazione della domanda e per tutta la durata della erogazione del beneficio:

  • - essere cittadino italiano o comunitario ovvero
  • - familiare di cittadino italiano o comunitario titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente ovvero
  • - cittadino straniero in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, apolide, titolare di permesso di soggiorno per protezione internazionale (asilo politico e protezione sussidiaria)
  • - essere residente in Italia da almeno dieci anni, di cui gli ultimi due anni in maniera continuativa.

Condizione economica:

Il nucleo familiare deve essere in possesso dei seguenti requisiti generali al momento della presentazione della domanda e per tutta la durata della erogazione del beneficio:

  • - I.S.E.E. ordinario o corrente in corso di validità inferiore o pari ad €. 9.360,00; in presenza di minori nel nucleo familiare, è necessario l’I.S.E.E. per prestazioni  rivolte a minorenni. I cittadini di Stati non appartenenti all’Unione Europea devono produrre apposita certificazione rilasciata dalla competente autorità dello Stato estero, tradotta in lingua italiana e legalizzata dall’Autorità consolare italiana
  • - un valore del reddito familiare inferiore a 6.000 euro annui, moltiplicato per il corrispondente parametro della scala di equivalenza (pari ad 1 per il primo componente del nucleo familiare, incrementato di 0,4 per ogni ulteriore componente maggiorenne e di 0,2 per ogni ulteriore componente minorenne, fino ad un massimo di 2,1 e sino ad un massimo di 2,2 in presenza di persona con disabilità grave o non autosufficienza). Tale soglia è aumentata a 7.560 euro ai fini dell’accesso alla Pensione di cittadinanza. Se il nucleo familiare risiede in un’abitazione in affitto, la soglia è elevata a 9.360 euro
  • - un valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, non superiore ad €. 30.000,00
  • - un valore del patrimonio mobiliare non superiore a 6.000 euro per il single, incrementato di euro 2.000 per ogni componente familiare successivo al primo e sino a 10.000 euro, alla presenza di più figli (1.000 euro in più per ogni figlio oltre il secondo) o di componenti con disabilità (5.000,00 euro in più per ogni componente con disabilità e 7.500 per ogni componente con disabilità grave o non autosufficienza, come definita ai fini I.S.E.E.).

 

Inoltre il nucleo non deve risultare in possesso al momento della presentazione della domanda e per tutta la durata della erogazione del beneficio di:

  • - di autoveicoli immatricolati la prima volta nei 6 mesi antecedenti la richiesta, o autoveicoli di cilindrata superiore a 1.600 cc oppure motoveicoli di cilindrata superiore a 250 cc, immatricolati la prima volta nei 2 anni antecedenti (sono esclusi gli autoveicoli e i motoveicoli per cui è prevista una agevolazione fiscale in favore delle persone con disabilità)
  • - navi o imbarcazioni da diporto.

 

Durata

Il beneficio economico dura diciotto mesi, rinnovabili trascorso un mese. L’importo dipende dalla numerosità della famiglia e dal cosiddetto “reddito disponibile” e può arrivare sino ad un massimo di circa 1.600,00 euro mensili, di cui €. 1.320,00 ad integrazione del Reddito ed €. 280,00 quale contributo in conto affitto ovvero €.150,00 quale contributo in conto mutuo per acquisto o costruzione della casa di abitazione.

 

Verifiche e beneficio RdC

La verifica dei requisiti necessari sarà effettuata dall’INPS. In caso di accoglimento della domanda, l’INPS invierà a Poste Italiane una disposizione di accredito del beneficio economico. I beneficiari potranno ritirare la “carta RdC” presso l’Ufficio Postale. Il sussidio economico sarà accreditato con cadenza mensile, in relazione alla composizione del nucleo familiare.

Allegati

Bandi e Progetti « PROGETTI SUL TEMA DELLA VULNERABILITÀ' SOCIALE

23-12-2019 - PROGETTI SUL TEMA DELLA VULNERABILITÀ' SOCIALE - Progetto di attuazione della Misura Nazionale Unica di Contrasto alla Povertà - PON Inclusione - Reddito di Cittadinanza (RdC)

Descrizione Il Reddito di Cittadinanza - RdC - è una nuova misura nazionale di politica attiva del lavoro a garanzia del diritto al lavoro, di contrasto alla povertà e ...

23-07-2019 - PROGETTI SUL TEMA DELLA VULNERABILITÀ' SOCIALE - Progetto di attuazione della Misura Nazionale Unica di Contrasto alla Povertà - PON Inclusione - REI

Descrizione Il Reddito di Inclusione (REI) è una misura nazionale di contrasto alla povertà che prevede l’erogazione di un sussidio economico alle famiglie ...

01-04-2019 - PROGETTI SUL TEMA DELLA VULNERABILITÀ' SOCIALE - COMUNITA' ENERGETICHE

Finanziato da Fondazione Cariplo sul Bando Doniamo Energia 2° edizione Il progetto sarà della durata di 18 mesi e, per quanto concerne la parte educativa, vuole focalizzarsi su ...

00-00-0000 - PROGETTI SUL TEMA DELLA VULNERABILITÀ' SOCIALE - RIGENERARE VALORE SOCIALE NEL LODIGIANO

Progetto RIGENERARE VALORE SOCIALE NEL LODIGIANO Il Progetto Rigenerare valore sociale è pensato per essere “Un’occasione per tutti, anche per te, costruiamola ...

Le nostre news recenti

In questa sezione verranno pubblicate notizie e opportunità per rimanere sempre aggiornati su ciò che accade nel territorio.

AVVISO DI MANIFESTAZIONE INTERESSE - COSTITUZIONE DI UN ELENCO PER LA CO-PROGETTAZIONE DI PROPOSTE

AVVISO DI MANIFESTAZIONE INTERESSE PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI SOGGETTI PUBBLICI E PRIVATI INTERESSATI A COLLABORARE CON L’UFFICIO DI PIANO DI LODI PER LA PRESENTAZIONE DI PROPOSTE PROGETTUALI A VALERE SU BANDI, AVVISI PUBBLICI E CALL FOR PROPOSALS

Leggi di più...

SCOUTING BANDI E OPPORTUNITÀ' AGOSTO 2019

Leggi di più...

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DELLE RICHIESTE DI CONTRIBUTO FONDO SOCIALE REGIONALE ANNO 2019 D.G.R n° 1978 DEL 22.07.2019

Leggi di più...

NEW!!! LO SPORTELLO STRANIERI RIAPRE E CAMBIA SEDE

Dal 3 luglio lo sportello stranieri apre in Via Cavour 73

Leggi di più...

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA MEDIANTE PROCEDURA COMPARATIVA PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COORDINATORE DEL SERVIZIO DI INSERIMENTO LAVORATIVO E AGENTE DI RETE

SCADENZA 6 LUGLIO 2019

Leggi di più...

SCOUTING BANDI E OPPORTUNITÀ' GIUGNO 2019

Leggi di più...

APERTE CANDIDATURE PER COLLABORATORI SPORTELLO INFORMATIVO STRANIERI-LODI

Scadenza candidature: lunedì 10 giugno 2019.

Leggi di più...

GRADUATORIA COORDINATORE - FAMI - LAB IMPACT

ESITI SELEZIONE COORDINATORE AREA CONTRASTO ALLA DISPERSIONE SCOLASTICA PROGETTO FAMI - LAB IMPACT

Leggi di più...

ELENCO PSICOLOGI - FAMI LAB IMPACT

COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI PSICOLOGI DA INCARICARE IN QUALITA' DI CONSULENTI SCOLASTICI NELL'AMBITO DEL PROGETTO FAMI - LAB IMPACT

Leggi di più...

Graduatoria relativa all' Avviso di selezione pubblica per titoli e colloquio per il conferimento di incarichi di operatori psicosociali in qualità di referenti di casi e per il coordinatore del

Percorsi di inclusione in favore di minori stranieri non accompagnati (MSNA) presenti nelle strutture di seconda accoglienza

Leggi di più...